Metamorphosis Summer Club 2019 proudly presents:

Saturday 20th July 2019, LA GRAZIA OBLIQUA live (Open Air)
at Blackout Rock Club Roma (Free Entry).

Infuocheremo la vostra calda estate rovente, nel Giardino più Rock della Capitale. Siamo carichi e non vediamo l’ora.

Zona disco total black, in giardino, con spazio esterno e palco all’aperto, tantissime piante tropicali, un vero Rock Garden, nel cuore di Roma Est. Inoltre si potrà bere e mangiare fin dall’orario di cena, con servizio di ristorazione e prenotazioni tavoli.
Il parcheggio del locale sarà a disposizione dei clienti.

Garden Area // Main Floor // Chill Out Zone
Music by Metamorphosis Club Group

Alternative | Rock | Punk | Metal | 80’s & 90’s | Indie | Electro New Wave | Post-punk | Tropical Punk | Voodoo Rock | Acid Disco

Official Event: www.facebook.com/events/325312695036117

Full Gallery >
www.facebook.com/pg/MetaMorfosiAlternativeClub/photos/?tab=album&album_id=2697087700361567

La Grazia Obliqua
_____________________
A poche settimane dall’uscita di ‘Canzoni per tramonti e albe – al crepuscolo dell’ Occidente’ (X-Records), album d’esordio accolto trionfalmente dalla critica, La Grazia Obliqua torna dal vivo sul palco del Black Out a Roma sotto l’egida del Metamorphosis Summer Club 2019. Se da un lato il gruppo gioca in casa, dall’altro i live di LGO corrono sempre sulla lama dell’inatteso, per una notte come sempre da non perdere con il gruppo definito dai media come “i nuovi principi della darkwave capitolina” – stavolta sotto le stelle. “È una delle rare volte in cui suoneremo all’aperto, con tutte le suggestioni del caso”. Attualmente in pieno tour de force in studio, il gruppo guarda già avanti. “Stiamo oliando la nostra macchina da guerra, e al Blackout Rock Club anticiperemo qualcosa di quanto stiamo tramando in questo periodo”. A partire dal remix di imminente uscita di ‘Velvet 1994-2000′ – realizzato dall’ alchimista del suono Francesco Terrana – ai brani dell’album, tutti già capisaldi del repertorio LGO. “Siamo felicissimi dell’accoglienza avuta dall’album. Avevamo affermato che il nostro primo disco sarebbe stato l’ideale per chi ha un piedino della lavatrice rotto e gli servisse qualcosa da metterci sotto, oppure per chi fosse talmente confuso da non sapere cos’ha comprato. Vista l’accoglienza, ringraziamo di cuore entrambi e abbracciamo forte tutti gli altri, perché dentro l’album c’è tutta la nostra forza”.

La Grazia Obliqua: Massimo Bandiera (basso & voce); Alessandra Trinity Bersiani (tastiere, programmazioni, voce, flauto & percussioni); Gianluca Pinelli (chitarra); Valerio Michetti (batteria); Alessandro Bellotta (voce & chitarra acustica).

“Canzoni per tramonti e albe – al crepuscolo dell’ Occidente” è pubblicato da X-Records.